campagna-pubblicitaria-articoli-promozionali-personalizzati

Come nasce una campagna pubblicitaria

Per campagna pubblicitaria si intende una serie coordinata di messaggi che, veicolati attraverso uno o più media, mirano a raggiungere un obbiettivo promozionale. Questa serie di messaggi deve comunicare la stessa idea ed avere lo stesso scopo, ovvero far conoscere ed apprezzare, agli utenti un marchio, un’azienda o un prodotto. Alla base di ogni campagna pubblicitaria c’è una vera e propria strategia di comunicazione creata per trasmettere in maniera immediata ed accattivante, i valori e la mission di un’impresa affinchè resti nella memoria degli utenti. L'importante è che il messaggio sia efficace e che riconduca sempre e comunque al brand in questione. 

I punti essenziali da trattare durante la campagna pubblicitaria:

- Benefici del prodotto, ovvero, perché scegliere proprio quell’articolo e non un altro.

- La “reason why”, la ragione per la quale, l'utente deve credere ai benefici che vengono assicurati.

- La credibilità e l’affidabilità del proprio brand, attraverso testimonianze di clienti che hanno già acquistato quel prodotto e ne sono rimasti soddisfatti.

- Un linguaggio adatto al proprio target di riferimento.

- Un “tone of voice” appropriato, ovvero saper comunicare nel modo giusto, con il proprio target.

Come realizzare una campagna di successo.

L'obiettivo di una campagna pubblicitaria, non è solo quello di far conoscere un prodotto ma soprattutto, mantenerne il ricordo a lungo termine. Per realizzare una campagna di successo ci sono degli step da seguire:

- Effettuare un’analisi di mercato per capire come l’attività si posiziona dei confronti dei competitor e trovare dei punti disitintivi.

- Delineare gli obiettivi della campagna pubblicitaria: in che modo si vuole raccontare la storia dell’azienda, la mission ed i suoi valori.

- Definire il budget.

- Individuare il target: la comunicazione dovrà sempre essere rivolta ad una fetta di consumatori ben precisa, capire chi potrebbe essere il cliente ed ideare una campagna pubblicitaria, su misura.

- Decidere su quali supporti sarà veicolata la pubblicità, costruendo in base al mezzo di comunicazione scelto, il messaggio giusto per raccontare la storia dell’azienda o i suoi prodotti. 

Qualunque sia lo strumento utilizzato, però non bisogna mai perdere di vista il prodotto e il pubblico che si vuole raggiungere. Generalmente si distinguono due tipi di campagne pubblicitarie: la campagna di lancio e la campagna di mantenimento. La prima è legata all’introduzione di un prodotto sul mercato, la seconda ha l’obiettivo di rafforzare l'immagine di un prodotto già pubblicizzato.

Quali sono gli strumenti di una campagna pubblicitaria

Per la creazione di una campagna pubblicitaria, ci si serve di diversi strumenti e mezzi di comunicazione di massa, come ad esempio:

- Annunci su giornali e riviste;

- Spot radiofonici e televisivi;

- Cataloghi o volantini;

- Distribuzione di gadget personalizzati;

- Pubblicità su cartelloni e affissioni;

- Manifestazioni, eventi e fiere;

- Internet;

- Social;

- Email ed Sms.

I gadget personalizzati: la faccia discreta della pubblicità

Abbiamo visto che le campagne pubblicitarie e le strategie di marketing sono molto importanti per far conoscere il più possibile il proprio brand. Dalle tecniche promozionali classiche a quelle digitali. Tanti gli strumenti per rafforzare la propria immagine. Tra questi l’utilizzo dei gadget, oggetti personalizzati utilizzati per far conoscere a più persone un brand.

Il gadget riesce a comunicare in maniera creativa e discreta qualcosa di un prodotto o di un’azienda, che spinge chi lo vede a saperne di più. Veicola un vero e proprio “messaggio” pubblicitario destinato a raggiungere il cliente o i potenziali tali. Offrire in omaggio oggetti e accessori personalizzati, infatti, con il proprio logo aziendale o con un piccolo slogan permette di rendere visibile un brand in maniera discreta ma di impatto. Per essere efficace, però, il gadget dev’essere utile, di qualità ed originale, ovvero deve invogliare chi lo riceve ad utilizzarlo spesso. In sintesi, è un modo per “portare in giro” un marchio o un prodotto e renderlo visibile agli altri.

Realizzare una campagna pubblicitaria utilizzando gadget personalizzati, inoltre, non richiede una grande spesa. Tante le idee fra cui scegliere per qualsiasi esigenza di budget. Dalle tradizionali penne ed oggetti di cancelleria ai gadget tecnologici ed agli accessori per computer e cellulari. Dall’abbigliamento personalizzato ad oggetti per le vacanze o per il tempo libero, fino a regali più importanti come orologi o smartwatch.

L’utilizzo di oggetti personalizzati riesce meglio di altri strumenti, a veicolare la filosofia di un’azienda ed i suoi valori, ad esempio, una borraccia che va a sostituire le normali bottigliette usa e getta, è una scelta eco-friendly, capace di dire molto sul vostro brand. Con impresso il logo o un motto riconducibile alla vostra attività, rappresenta un oggetto semplice e pratico che in maniera diretta promuove il marchio dell’azienda.

Solitamente i gadget vengono regalati durante le fiere, i congressi o le cene aziendali. Possono essere donati ai clienti che già conosciamo e a quelli che vorremmo con noi. Possono essere anche un regalo di fidelizzazione per chi acquista spesso i vostri prodotti.

Ma per scegliere il gadget giusto bisogna avere ben presente qual è il target di riferimento. Se ci si rivolge a uomini, saranno preferiti regali tecnologici o pensati per il tempo libero; se sono donne, la scelta migliore ricadrà su borse o shopping bag, su accessori per la cura della persona o oggetti per la casa. Le famiglie saranno più interessate, invece, ad accessori per le vacanze o per la spiaggia, ai tessuti o ai set di cancelleria.

In ogni caso, gli oggetti personalizzati risultano sempre efficaci e graditi. Gadget come capi di abbigliamento, accessori per lo sport, o per il computer, set per la scrivania o oggetti che rispecchiano specifiche passioni, ad esempio apribottiglie per gli amanti del vino, o utensili da cucina, per chi ama stare ai fornelli, renderanno evidente il marchio di un’azienda attraverso chi li usa e scegliendo articoli di qualità, potranno farlo per tanto tempo. La qualità, infatti, non deve essere mai trascurata, sia per non danneggiare la propria immagine, sia per far durare a lungo l’effetto pubblicitario insito nel gadget.

Trovare l’oggetto giusto, capace di riflettere al meglio il proprio brand, non è difficile. Gadget48 propone tante idee tra le quali scegliere.

 

14 aprile 2022
Caricamento...